Frankenstein

di Mary Shelley

12,26 € 12,90 € -5%
Il giovane esploratore Robert Waldon ha intrapreso un’avventura unica: sta navigando verso il Polo, alla scoperta di quelle lande sconosciute e solitarie, con l’intento di capire quale sia la prodigiosa forza che attrae l’ago della bussola verso nord. Waldon scrive lettere alla sorella Margaret per tenerla informata sugli sviluppi del viaggio: tutto procede tranquillo, finché un giorno la nave non rimane bloccata tra i ghiacci e l’equipaggio scorge in lontananza una figura – sembra un uomo, ma gigantesco – a bordo di una slitta che poco dopo svanisce. Il giorno seguente, viene avvistata una seconda slitta e l’uomo che vi sta sopra, prossimo al congelamento, è tratto in salvo sulla nave. Waldon è affascinato dal forestiero che, una volta recuperate le forze, si presenta come il dottor Frankenstein, uno scienziato svizzero, e racconta la sua strana e atroce storia… Segnato psicologicamente dalla scomparsa prematura e improvvisa della madre, Frankenstein si è dedicato allo studio della materia, della filosofia naturale e della medicina, fantasticando di dare vita a una creatura umana “superiore”, in grado di vincere la morte. Finché la fantasia non è divenuta realtà, e Frankenstein si è trovato di fronte alla creatura che voleva plasmare, riportata alla vita da materia inanimata. Ma la creatura assomigliava più a un mostro deforme e sgraziato, che a un essere superiore, così lo scienziato l’ha abbandonata. Il mostro, però, non ha perso le sue tracce…

Alla flebile gialla luce della luna che penetrava dalle imposte chiuse vidi quell’infelice, miserabile mostro che avevo creato. Teneva sollevata la cortina del letto, ed i suoi occhi – se occhi possono dirsi – erano fissi su di me. La sua mandibola si aprì e mugolò alcuni suoni inarticolati, mentre un ghigno andava a raggrinzirgli le guance. «Mi impegnai a concepire una storia che parlasse delle misteriose paure insite nella nostra natura, in grado di suscitare brividi d’orrore e capace di far sì che i lettori avessero paura di guardarsi alle spalle.» — Mary Shelley
Leggi tutto…

Mary Shelley

Mary Shelley, nata Mary Wollstonecraft Godwin (Londra, 1797 - Londra, 1851), scrittrice, saggista e biografa inglese, deve la sua vasta fama al romanzo gotico Frankenstein, pubblicato nel 1818. A …

Scopri di più sull’autore
  • Marchio: Gribaudo
  • Data d’uscita: 17 Ottobre 2023
  • Collana: Vola la pagina junior
  • Pagine: 224
  • Prezzo: 12,26 €
  • ISBN: 9788858047019
  • Genere: Varia